Panoramica blog
Costruttore di strutture in acciaio
Metalcostruttore
Acciaio
Metalli
Progetto di riferimento

Aglaya: Un grattacielo green su misura

4000 profilati tubolari in acciaio sezionati e 1900 barre lavorate su misura

profilati tubolari acciaio piatto acciaio angolare grattacielo green

A Rotkreuz si sta costruendo il grattacielo verde Aglaya. Si tratta di un edificio a torre di 70 m d'altezza con un progetto d'inverdimento speciale. Debrunner Acifer fornisce 4000 profilati tubolari in acciaio sezionati su misura e 1900 barre, tagliate e lavorate secondo le specifiche del cliente.

Un progetto del genere non si era mai visto in Svizzera. La S+B Baumanagement AG, progettista generale, ha avviato la costruzione del grattacielo Aglaya nel quartiere di Suurstoffi a Rotkreuz (ZG) nell'autunno 2016. Qual è la novità? Aglaya è un grattacielo green. Per tutte le terrazze dell'edificio è previsto un sistema di inverdimento intensivo. In questo modo si vuole integrare la natura nell'edilizia, fondere l'esterno e l'interno e permettere alla natura di crescere nello spazio abitativo. Sedersi in salotto darà la sensazione di trovarsi in giardino. Questo progetto di inverdimento con giardini verticali è unico in Svizzera.

85 appartamenti e una superficie commerciale di 2600 m2

Aglaya si trova nell'ex area industriale di Suurstoffi oggi interessata da interventi di riqualifica. Questa area offre spazio per 1500 residenti, 2000 studenti e 3000 posti di lavoro. È sede di grandi aziende come Novartis, numerose PMI e del campus della Scuola universitaria professionale di Lucerna.

Il grattacielo verde, che porta la firma dello studio di architettura zurighese Ramser Schmid, è costituito da due torri. L'edificio maggiore ha un'altezza di 70 m e 21 piani, mentre il più piccolo è alto 55 m e ha 17 piani. Ai piani superiori sono in costruzione 85 appartamenti ad uso abitativo di 1,5 fino a 5,5 locali, con superficie che va da 38,5 m2 a 214 m2. Nei quattro piani inferiori dei due edifici, su una superficie di circa 2600 m2, sono previsti uffici, spazi commerciali, sale conferenze e ristoranti. Il grattacielo sarà integrato nel sistema energetico dell'area di Suurstoffi che, grazie all'energia geotermica e agli impianti fotovoltaici, è neutrale dal punto di vista delle emissioni di CO2.

profilati tubolari acciaio piatto acciaio angolare grattacielo green

Parapetti in acciaio conforme alla norma di protezione antincendio EI30

Una parte particolarmente complessa del progetto Aglaya è la realizzazione delle terrazze e dei parapetti. Dato che ogni piano, dal 5° e il 21°, ha un progetto d'inverdimento diverso, le terrazze sono state dotate di differenti strutture in calcestruzzo per la vegetazione. Questo, a sua volta, determina la forma dei parapetti.

Debrunner Acifer ha fornito alla ditta Surber Metallbau AG i profilati tubolari in acciaio e le barre per i corrimani e la struttura d'appoggio dei parapetti. I parapetti sono conformi alla norma di protezione antincendio EI30. Poiché la loro lunghezza varia da una terrazza all'altra, è stato necessario sviluppare delle soluzioni specifiche e produrre degli elementi su misura per ogni piano. Per ogni segmento, ad esempio, sono state necessarie diverse scanalature per i fermavetri o per il drenaggio.

13'000 fori e fresature su misura

In totale Debrunner Acifer ha fornito per il progetto Aglaya circa 4000 profilati tubolari Forster e 1900 barre sezionati secondo le specifiche del cliente e ha eseguito 13.000 fori e fresature. Le lavorazioni e le consegne sono avvenute in più fasi – in media ogni due settimane. Debrunner Acifer ha avviato la produzione all'inizio del 2018, dopo che la Surber Metallbau AG aveva calcolato con il programma Logical la quantità di acciaio necessario e le relative lavorazioni. L'ultima consegna è avvenuta l'8 aprile 2019. Il grattacielo Aglaya sarà pronto a novembre 2019.

profilati tubolari acciaio piatto acciaio angolare grattacielo green

Fornitura Debrunner Acifer

  • profilati tubolari Forster: circa 4000
  • fermavetri NiCr 4000 m
  • 3600 m profilati, incluse 2000 barre con lavorazione CNC
  • accessori (inserti in gomma, clip di pressione, ecc.)
  • 1900 barre
  • 500 pezzi acciaio piatto da 344 mm, 811 kg
  • 300 acciaio piatto da 100 mm, 189 kg
  • 1100 pezzi acciaio angolare da 3500 mm, 26'373 kg

profilati tubolari acciaio piatto acciaio angolare grattacielo green

Thomas Baumann, project manager presso la Surber Metallbau AG

248 parapetti, uno diverso dall'altro

Quali sono state le maggiori sfide di questo progetto?

Che nessuno dei 248 parapetti era uguale a un altro - uno era lungo 2,5 m, un altro 19 m. Per questo motivo abbiamo dovuto misurarli tutti sul posto e poi produrli e assemblarli per singoli piani. Non è stato facile rispettare i termini di scadenza. Inoltre i parapetti dovevano essere conformi alla norma di protezione antincendio EI30 e questo ci ha fortemente limitato nella costruzione.

Come avete affrontato queste sfide?

Per la protezione antincendio era necessaria un'autorizzazione che abbiamo dovuto far esaminare dalle autorità. L'avvio della produzione è stato possibile solo dopo averla ottenuta. Inoltre non ci è stato possibile elaborare una pianificazione globale, ma abbiamo proceduto in modo graduale e costante perché ogni piano ha richiesto delle misurazioni, una produzione e un montaggio separati.

Perché avete deciso di collaborare con Debrunner Acifer?

Ci hanno convinto più aspetti. Da una parte il lato economico, dall'altro la possibilità di acquistare prodotti tagliati su misura. Questo secondo aspetto è stato determinante in tutto il progetto.

Com'è stata la collaborazione con Debrunner Acifer?

La collaborazione ha funzionato bene e siamo stati molto soddisfatti del servizio. Abbiamo dovuto prenotare i profili in anticipo rispetto all'ordine in modo da poter organizzarci con le quantità. Si è trattato dopotutto di alcuni chilometri di profilati tubolari. Poi abbiamo potuto ordinare tutto il materiale tagliato su misura. Sicuramente neppure per Debunner Acifer il nostro è stato il progetto più semplice perché abbiamo inviato gli ordini a scaglioni. Tuttavia tutto ha funzionato per il meglio.

Quali sono i punti di forza di Debrunner Acifer?

Sicuramente la possibilità di far tagliare i profilati su misura. L'azienda dispone degli strumenti e delle capacità necessarie per affrontare un ordine di questo tipo.