Panoramica blog
Ingegnere e architetto
Costruttore/trice stradale
Impresario edile
Soprastrutture
Progetto di riferimento

Risanamento autostradale a Hergiswil

Oltre 7000 m di tubi e circa 2500 m2 di geotessili di Debrunner Acifer

Risanamento autostradale a Hergiswil Sottostrutture
Lo strato inferiore in calcestruzzo del viadotto autostradale è danneggiato in alcuni punti dall'acqua salata proveniente dalla carreggiata e ha dovuto essere risanato.

La tratta autostradale tra Stansstad e Hergiswil è uno degli assi di comunicazione più importanti della regione. Dopo oltre 50 anni di intenso utilizzo la strada cantonale e l'uscita autostradale A2 Hergiswil mostrano delle parti danneggiate che la Confederazione intende sistemare nei prossimi anni. Debrunner Acifer fornirà complessivamente oltre 7000 m di tubi e circa 2500 m2 di geotessili.

Il ciglione roccioso del Looper si erge imponente sulle rive del lago di Alpnach e di quello dei Quattro Cantoni formando una penisola che, su entrambi i lati, digrada verso il lago con pendii che raggiungono i 600 m. Delle massicce reti paramassi proteggono il fianco sul lato nord lungo il quale si snodano l'uscita di Hergiswil e la strada cantonale tra Hergiswil e Stansstad. Nel corso dei decenni le condizioni meteorologiche e il traffico hanno fortemente logorato le strade. Con degli interventi in due tappe (2018/19 e 2022/23) si intende ora ripristinare la funzionalità di questa infrastruttura.

Risanamento autostradale a Hergiswil Sottostrutture
Ispezione del tratto della strada cantonale che passa sotto la galleria. Ricostruzione dei muri di sostegno e risanamento dei pilastri.

Strada cantonale e viadotto del Lopper come punto di partenza

L'Ufficio federale delle strade USTRA ha incaricato il consorzio Conventus, che riunisce la Sustra Tiefbau + Strassen AG, la Gebr. Brun AG e la Spag Schnyder, Plüss AG, di eseguire le riparazioni. I primi macchinari per l'avvio dei lavori sono stati portati sul viadotto del Lopper già nel gennaio 2018 e da allora si lavora con martelli demolitori, perforatori e calcestruzzo.

Il consorzio si occupa del progetto «Uscita A2 / strada cantonale Lopper Nord / viadotto Lopper». L'obiettivo principale è il risanamento della strada cantonale, dei viadotti del Lopper, della rampa di accesso Reigeldossen, dell'uscita autostradale di Hergiswil, dei muri di sostegno e delle gallerie della vecchia autostrada A2 sostituita dal tunnel Kirchenwald.

Risanamento autostradale a Hergiswil Sottostrutture
Il calcestruzzo dei pilastri del viadotto autostradale è stato rimosso con un getto d'acqua a pressione, si è tolta la ruggine dall'acciaio d'armatura e infine è stato gettato un nuovo strato di calcestruzzo.

Riparazione dei pilastri in calcestruzzo e sistema di drenaggio stradale

La ristrutturazione ha interessato i muri di sostegno della strada cantonale. Anche il viadotto ha dovuto essere parzialmente ristrutturato. Il calcestruzzo sotto i giunti di dilatazione, particolarmente danneggiato dal sale sparso sulla carreggiata, è stato rimosso con un getto d'acqua ad alta pressione fino a raggiungere l'acciaio d'armatura. Una volta asportata la ruggine è stato gettato del calcestruzzo nuovo. Anche i pilastri del viadotto sono stati risanati. Non è stato invece possibile riparare i pilastri semicircolari in corrispondenza dei giunti. Ogni pilastro danneggiato è stato sostituito da due pilastri nuovi. Il consorzio ha inoltre rinnovato il sistema di evacuazione delle acque meteoriche installando chiusini, tubi passacavi e tubi per canalizzazione e drenaggio fornite da Debrunner Acifer.

Viadotto con nuovo sistema di drenaggio e protezione da caduta massi

Anche la galleria sopra la strada cantonale, alla rotonda di Acheregg, andava ristrutturata. In una prima fase sono stati rimossi detriti e ghiaia dalla superficie esterna del tunnel, lungo quasi 250 m e largo fino a 20 m. Il calcestruzzo è stato poi sigillato applicando uno strato protettivo di asfalto colato. Successivamente, sull'intera superficie sono state posate delle stuoie drenanti con anima rigida a griglia fornite da Debrunner Acifer per il drenaggio dell'acqua di infiltrazione e la prevenzione dei danni del gelo. Il tutto è stato ricoperto da uno strato di ghiaia di 50 cm di spessore a protezione di eventuali cadute di massi.

Risanamento autostradale a Hergiswil Sottostrutture tubi passacavi
Per la ristrutturazione Debrunner Acifer ha fornito complessivamente circa 6000 m di tubi passacavi.

Autostrada A2 zona Hergiswil come secondo progetto

Nel 2019 l'USTRA avvierà il secondo progetto «autostrada A2 Hergiswil» il cui completamente è previsto entro il 2021. In questa fase saranno ripristinati i tracciati e i manti stradali e rinnovate le opere d'ingegneria. Inoltre verranno condotti degli interventi di adeguamento antisismico e di consolidamento contro i carichi d'urto delle gallerie e verranno costruite delle barriere foniche lungo l'autostrada che attraversa Hergiswil. Questo progetto intende inoltre adeguare il sistema di drenaggio stradale alle norme vigenti e modernizzare i dispositivi di sicurezza.

Fornitura per la prima fase del progetto:

  • 1200 m di tubi di canalizzazione e drenaggio (larghezza nominale 150 – 400 mm)
  • 6000 m di tubi passacavi (larghezza nominale 80 – 120 mm)
  • 130 chiusini
  • 2500 m2 di geotessili

Risanamento autostradale a Hergiswil Sottostrutture
Angelo Cardigliano, direttore edile della Sustra Tiefbau + Strassen AG e capo cantiere del consorzio Conventus, durante la visita della galleria sull'autostrada A2.

Lavorare nel traffico stradale

Angelo Cardigliano, direttore edile della Sustra Tiefbau + Strassen AG e capo cantiere del consorzio Conventus

Quali sono le maggiori sfide di questo progetto edilizio?

Dato che i lavori vengono svolti in presenza del traffico veicolare lo spazio a disposizione è poco. Per questo diamo priorità alla sicurezza dei nostri operai che lavorano sulle gallerie e nel traffico stradale. Inoltre una parte del cantiere è molto vicino al Lago dei Quattro Cantoni. Per questo motivo dobbiamo assicurarci che durante la ristrutturazione delle putrelle d'acciaio nessuna sostanza chimica penetri nell'acqua e la contamini.

Risanamento autostradale a Hergiswil Sottostrutture chiusini
Il consorzio ha rifatto il sistema di drenaggio stradale e ha installato i chiusini di Debrunner Acifer.

Perché avete scelto Debrunner Acifer?

L'Ufficio federale delle strade definisce i requisiti che devono avere i prodotti. Sulla base di questi requisiti il consorzio sceglie un fornitore, che a sua volta deve essere approvato dall'Ufficio federale. Per questo progetto acquistiamo da Debrunner Acifer prodotti come tubi per canalizzazione, geotessili e chiusini. Abbiamo collaborato già in progetti precedenti e la nostra esperienza è sempre stata buona.

Quali sono i punti di forza di Debrunner Acifer?

Il rapporto qualità/prezzo e l'offerta di servizi sono molto buoni. Abbiamo una persona di riferimento che sa cogliere le nostre preoccupazioni e conosce molto bene i nostri cantieri. Questo ci fa risparmiare molto tempo perché non dobbiamo passare da un ufficio centrale. Inoltre, Debrunner Acifer ha diverse sedi e quindi una presenza capillare. Grazie alla sede di Stans i tempi di consegna si accorciano e la logistica è senza intoppi. Soprattutto nei grandi progetti edilizi è importante che non vi siano interruzioni nelle consegne o che la merce rimanga inutilizzata sul cantiere.

Risanamento autostradale a Hergiswil Sottostrutture Geotessili
Sull'intera superficie della galleria sono state posate delle stuoie drenanti nuove di Debrunner Acifer ed è stato realizzato uno strato di separazione in ghiaia di 50 cm.

Come descrive la collaborazione con Debrunner Acifer?

Da diversi anni acquistiamo merce da Debrunner Acifer; ci conosciamo e apprezziamo il contatto personale. Abbiamo costruito un buon rapporto di fiducia basato sullo scambio. Se, ad esempio, in cantiere si esauriscono le viti possiamo passare al centro artigianale Debrunner Acifer e ritirare la merce senza dover prima avvisare - è un importante valore aggiunto.